L’animale aveva cercato rifugio sotto un albero in pieno centro a Fiorano

Modena 8 febbraio 2012 – Un capriolo stremato a causa del gelo è stato salvato nei giorni scorsi in pieno centro a Fiorano. L’animale, disorientato e alla ricerca di un riparo, si era accovacciato sotto un albero non distante dalla sede del Comune. Una guardia ecologica volontaria lo ha notato e immediatamente avvertito i volontari del Centro fauna selvatica Il Pettirosso. Il capriolo ora è accudito dai volontari nella sede del Centro.

Sempre nei giorni scorsi i volontari, avvertiti da un cittadino, avevano salvato nelle campagne di Bomporto un leprotto trovato in una buca nella neve. Sono solo alcuni dei numerosi interventi di questi ultimi giorni effettuati dai volontari, in collaborazione anche con la Polizia provinciale e del Corpo forestale, per salvare animali selvatici in difficoltà a causa delle abbondanti nevicate in diversi zone della provincia.
E mentre i volontari rispondono alle chiamate di emergenza, un altro gruppo si occupa dei problemi causati dal gelo di quasi 1000 animali selvatici ospiti del Centro fauna in via Nonantolana.  Il Centro opera sulla base di una convezione con la Provincia per il recupero e il salvataggio della fauna selvatica in difficoltà.

Tratto da: Quotidiano.net

Articoli simili:

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)