Specie fortemente manipolata da molteplici interventi antropici, il daino appare come un “affascinante straniero” nei nostri boschi, come Davide Pittavino sottolinea evidenziandone l’indubbio interesse faunistico, biologico e venatorio. Decisamente interessante anche la riflessione di Franco Perco circa gli animali che in presenza dell’uomo non si danno alla fuga e da cui nasce, spontanea, una domanda: sono stupidi? Ad altra domanda risponde Ettore Zanon: cacciatori si nasce? Pare di sì, anche se le competenze che la dea Diana richiede si possono apprendere solo attraverso una formazione completa e quindi… tutti a scuola. Perché non si finisce mai di imparare e se volete saperne di più su corna e palchi, loro differenze e similarità, Ivano Confortini è sicuramente un buon maestro. Al pari di Ezio Ferroglio, che questo mese ci aggiorna sui pericoli derivanti dalle zecche. Ancora Ettore Zanon effettua un rapido esame sulla caccia a palla in Belgio, analizzando le specie presenti, normative, gestione e problematiche legate al territorio. E sempre di gestione faunistica si occupa Alessandro Semplici, in questo caso relativa all’ATC Siena 18 e circoscritta al cervo, specie insidiata da Luca Bogarelli in quel della Scozia. Sempre oltre confine si sono spinti Mario Nobili, precisamente in Florida a caccia di alligatori, e Antonio Evangelisti, in cerca di elefanti nello Zimbabwe. Tutti a bordo del Mitsubishi L200, provato da Gianluigi Guiotto, il quale ci assicura che c’è spazio in abbondanza per stipare comodamente le attrezzature utili, come la Strasser RS 05 testata da Danilo Vendrame, autore anche della disamina di una cartuccia che ha precorso i tempi, la RWS 8x68S H-Mantel, o uno degli zaini tecnici suggeriti da Claudio Dalla Bona.

E ancora nelle pagine di questo numero i consigli di Gian Berengan per la ricerca e l’avvicinamento al capriolo, la testimonianza di Danilo Vendrame sul rapporto unico che lega un cacciatore al proprio cane (da traccia in questo caso), la disamina su alcuni calibri scritta con il consueto stile pungente da Michelangelo Federici di Garzone, i flash delle notizie più interessanti sulla newsletter The Hunting Report, le vostre lettere, news e attualità.

Anche se è aprile, basta dormire… infilate gli scarponi e godetevi le belle giornate nei boschi!

Articoli simili:

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)