Certi mesi il lavoro dei nostri collaboratori li “costringe” a migrare oltre confine in cerca di fortuna e selvaggina… peraltro, due facce della stessa medaglia. In questo numero, a parte una divagazione di Simone Bertini in quel della Romania, a caccia di marzaiole, e di Stefano Michelutti, sulle tracce di un cinghiale in territorio slavo, l’italico suolo è protagonista indiscusso. Nella pratica e nella memoria. Adriano Voltolin, infatti, ripercorre la storia del panorama venatorio italiano a partire dagli anni Settanta, mentre, dietro la coda del suo pointer, (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)