Spotorno, daini e caprioli sull’autostrada: segnalazione al presidente della A10

Spotorno. Avvistamenti di daini e caprioli sulla A10. Sono molti gli episodi accaduti in questi mesi e molti gli esemplari nei quali si sono imbattuti ignari automobilisti che transitavano all’altezza di Spotorno, precisamente sulla rampa di immissione alla corsia di accelerazione in direzione Ventimiglia. Uno di questi è il sindaco di Zuccarello, Stefano Mai, che ha provveduto a lanciare un sos al presidente dell’Autostrada dei Fiori.

“Ho verificato personalmente la scorsa estate un episodio del genere e grazie alla contenuta velocità del mio veicolo, ho potuto schivare l’animale che è saltato all’improvviso in mezzo alla strada a circa 5 metri dalla mia vettura ritornando successivamente nella zona boscata – racconta Mai – Ho constatato l’esistenza di rete metallica che probabilmente non è sufficientemente alta, considerato che tali animali possono tranquillamente affrontare salti di oltre 2 metri. Poiché, confrontatomi con amici sono venuto a conoscenza del fatto che quanto accaduto a me non è un episodio sporadico ma si verifica con una discreta frequenza, ho ritenuto necessario segnare tale episodio affinché la società possa mettere in atto le contromisure del caso”.

“Il presidente della A10, Gianni Giuliano, mi ha recentemente risposto ringraziandomi della segnalazione effettata, informandomi che nella zona da me indicata Adf sta portando avanti una campagna di manutenzione della recinzione esistente che si concluderà entro l’estate, nel corso della quale è previsto anche il rialzamento della stessa” conclude Mai.

Tratto da: Ivg

Articoli simili:

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)