La stella del Milan acquista l’isolotto di Davenso, in Svezia

MILAN – Zlatan Ibrahimovic ha comprato l’isola di Davenso, nel lago Mälaren, a ovest di Stoccolma per potersi dedicare al suo amato hobby, la caccia. Davenso, che si estende per circa 500 ettari, offre infatti la possibilità di cacciare cervi e cinghiali ma anche di darsi alla pesca del pesce persico e del luccio. Secondo il giornale svedese Aftonbladet, Ibra dovrebbe entrare in possesso della sua nuova proprietà l’1 luglio, il giorno della finale degli Europei (da cui la Svezia è stata eliminata nella fase preliminare), e dovrebbe sborsare 2,5 milioni di euro.

L’ISOLOTTO – Davenso è una delle più suggestive isole del logo Mälaren, il terzo più grande della Svezia, con 1140 km² di superficie e una profondità massima di 64 metri. Il lago, che comunica con il mar Baltico in corrispondenza di Stoccolma, è situato nella Svealand ed è circondato dalle province di Uppland, Södermanland, Närke, e Västmanland.

Tratto da: Corriere.it

Articoli simili:

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)