“I problemi legati alla presenza dei cinghiali all’interno del parco comunale di San Martino a Priverno – afferma l’assessore alla caccia Enrico Tiero – procura ormai da troppo tempo danni all’ecosistema e alla circolazione stradale per i continui sconfinamenti degli animali. Per queste ragioni ho convocato nei giorni scorsi una riunione operativa coinvolgendo il Corpo Forestale, il Comune e la Polizia Locale di Priverno, la Polizia Provinciale, le Associazioni venatorie per cercare ogni utile intervento per limitare o impedire definitivamente i danni che si lamentano.

Dopo un sopralluogo effettuato dalla Polizia Provinciale, utile per chiarire le relative competenze degli enti territoriali eventualmente interessati e lo stato dei luoghi, la Provincia di Latina ha conferito al Comune di Priverno un congruo contributo per l’acquisto e la messa in opera di una rete di rinforzo della recinzione del Parco di San Martino, per un importo complessivo di 10.285,00 euro.

Solo successivamente alla istallazione della rete – termina l’assessore Tiero – e verificata la sua reale efficacia, possiamo procedere nell’assunzione di altri e più radicali provvedimenti”.

Tratto da: H24 Notizie

Articoli simili:

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)