Di1713_000Anche quest’anno è stato consumato il rito dell’Apertura, anche se fra ricorsi ai Tar e sospensive varie, molti onesti cittadini hanno visto chiudere la caccia o non aprire per niente, solo per ragioni politico/ambientaliste. Sarebbe ora che chi di dovere si adoperasse perlomeno per dare chiarezza a tanti seguaci di Diana.-

Stendendo un pietoso velo su queste considerazioni, questa volta sul n. 17 di Diana parliamo di: Galli e gestione di montagna, come va impostato il “gioco” per gli storni, gestione del fagiano, un’altra puntata sull’appostamento ai turdidi. Poi estero con la Spagna di Madrugar, tordi e non solo, caccia in azienda a la Clusona dove si uniscono storia e tradizione. Una vera chicca per gli appassionati di armi fini, il sovrapposto by F.lli Piotti, le cartucce per la nuova stagione. Alcune pagine dedicate agli appassionati di caccia con l’arco. Cinofilia, un articolo dedicato alla delicata fase del riporto e uno alla cinofilia agonistica. News, attualità e tanto altro, come sempre un numero da leggere dalla prima all’ultima riga.

Articoli simili:

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)