Diana

Diana N° 22

0

Di2213 000In questo numero dei primi di dicembre, anatre fra il ghiaccio; sasselli e cesene, i signori del freddo; se la beccaccia è la regina, il beccaccino è il re della palude; colombacci sull’Adriatico, quest’anno particolarmente abbondanti; l’arte della caccia ai corvidi; azienda si, azienda no, quando è il caso di sfruttare questa opportunità; ATC, sono troppi o troppo pochi; al cinghiale bisogna saper star di posta; la carabina di “Spiriti nelle tenebre”; Steiner i nuovi binocoli by Beretta; sempre un’abbondante sezione dedicata alla cinofilia, poi news, curiosità e tanto altro, come sempre 128 pagine da leggere dalla prima all’ultima riga.

Buona Lettura! (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: +1 (da 1 voto)

Diana N° 21

0

Di2113 000Ci siamo, finalmente siamo in piena stagione venatoria, arrivano i primi freddi e si fanno vedere anche le prime Regine, in questo numero non potevano mancare beccacce e tordi, probabilmente le cacce che insieme coinvolgono il maggior numero di cacciatori italici. Un ampia pagina sul colombaccio e un occhiata al metodo d’inanellamento dei tordi. Un selvatico poco considerato ma molto impegnativo, la minilepre. Un po’ di storia della caccia al cinghiale. Un daino particolare. L’intervista a Lara Leporatti, una figlia d’arte. Un po’d’estero, questa volta dedicato alle starne. Il Piotti Monaco, probabilmente la doppietta più bella attualmente in produzione. Poi cinofilia agonistica e venatoria, pagine dedicate ai nostri fedeli ausiliari. News e attualità dal mondo della caccia e non solo. Come sempre un numero dal leggere dalla (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)

Diana N°19

0

Di1913_000Siamo arrivati a fine ottobre, la caccia, se pur fra ricorsi, deroghe e sospensioni, è in pieno fermento su tutto lo stivale italico. Diana in questo numero da spazio ai primi arrivi e al fenomeno della migrazione, due temi peculiari del mese di ottobre. Poi sempre caratteristici di questo mese i colombacci. Naturalmente non manca uno spazio dedicato al cinghiale, ormai oggetto di caccia di molti seguaci di Diana. Una analisi delle “cartuccine” 28 e 410, tanto in voga negli ultimi anni. Fiocchi presenta le nuove cartucce senza piombo per la caccia al cinghiale, sia per canna rigata sia per (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)

Diana N°18

0

Di1813_000Dal fototrappolaggio alle tecniche di tiro. Gestione e caccia pratica protagoniste sul n.18 di Diana. Le trappole fotografiche possono essere ottimi strumenti utilizzati per coadiuvare sia la gestione faunistica sia l’attività venatoria. Sul tiro al colombaccio molto è stato scritto, ma poche volte con questo punto di vista. Ramingo con le aste o sedentario da appostamento fisso o dietro la parata ad attendere il passo, ogni colombaccio dovrà confrontarsi con il tiro. Fatevi consigliare dagli esperti di Diana e non sbaglierete nemmeno un colpo. (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)

Diana N°17

0

Di1713_000Anche quest’anno è stato consumato il rito dell’Apertura, anche se fra ricorsi ai Tar e sospensive varie, molti onesti cittadini hanno visto chiudere la caccia o non aprire per niente, solo per ragioni politico/ambientaliste. Sarebbe ora che chi di dovere si adoperasse perlomeno per dare chiarezza a tanti seguaci di Diana.-

Stendendo un pietoso velo su queste considerazioni, questa volta sul n. 17 di Diana parliamo di: Galli e gestione di montagna, come va impostato il “gioco” per gli storni, gestione del fagiano, un’altra puntata sull’appostamento ai turdidi. Poi (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)

Diana N°16

0

Di1613_000Passato l’antipasto della preapertura, purtroppo non per tutti i cacciatori italiani, ci apprestiamo al rito dell’apertura ufficiale, per intenderci, quella con il cane, diretta alla maggior quantità di specie cacciabili, poi s’integrerà il 1° ottobre praticamente con tutte le specie “nobili”.

In questo numero Diana la copertina è dedicata alla quaglia, il selvatico simbolo dell’apertura della caccia e, se fosse permesso, lo sarebbe ancor più della preapertura. Il selvatico “scuola” per tutti i cuccioli e cuccioloni. Cominciamo a parlare di allodole, gioie e dolori dei capannisti, sempre (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)
Torna all'inizio