Emilia Romagna

Ospedale di Carpi: solidarietà dal mondo venatorio

0

L’associazione venatoria Arcicaccia di Modena, insieme al gruppo di cacciatori livornesi di Castagneto Carducci, hanno donato nei giorni scorsi al reparto di Pediatria dell’Ospedale Ramazzini di Carpi 7mila 250 euro. Un contributo per l’acquisto di un ecografo neonatale, frutto della generosità e dell’impegno di oltre 450 cacciatori appartenenti a 18 circoli sparsi su tutto il territorio provinciale. (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)

Provincia di Modena: parte la selezione del cervo maschio

0

Entra nel vivo dalla prossima settimana l’attività venatoria alla piccola fauna stanziale con il cane, in forma vagante, che vede impegnate tutte le oltre otto mila doppiette modenesi. Da lunedì 1 ottobre, infatti, i cacciatori potranno scegliere tre giornate di caccia, esclusi martedì e venerdì giorni quando scatta il “silenzio venatorio”, mentre le prime due settimane di attività (la caccia stanziale è iniziata il 16 settembre) si sono svolte con il limite di due giornate fisse a settimana. E sul corretto svolgimento dell’attività venatoria vigilano gli agenti della Polizia (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)

Progetto congiunto per cacciatori più informati

0

Questura e polizia provinciale per una nuova coscienza venatoria

Maggiore sicurezza nella caccia grazie a un programma informativo attuato congiuntamente dalla questura di Ferrara e dalla polizia provinciale.

A ridosso dell’apertura della stagione venatoria tra le forze dell’ordine verrà riproposta la collaborazione che (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)

Modena: in ottobre parte la caccia di selezione al cervo

0

Dal prossimo mese di ottobre parte, per la prima volta nel modenese, la caccia di selezione al cervo. Nei giorni scorsi il Consiglio provinciale ha approvato (voto favorevole di Pd e Gruppo Misto, astenuti Pdl e  Lega nord) il regolamento che stabilisce le modalità e le tecniche con i quali si svolgerà l’attività, effettuata da circa 600 cacciatori selettori, formati con un apposito corso.

Nel presentare il regolamento Giandomenico Tomei, assessore provinciale alle Politiche faunistiche, ha (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)

Chi paga i danni dei caprioli? Sentenza contro la Provincia

0

Chi deve pagare i danni provocati dalla selvaggina? Lo ha chiesto Stefano Gagliardi, capogruppo del PdL in Provincia: “La Provincia di Forlì-Cesena continua a rifiutarsi di risarcire spontaneamente i danni causati ai privati dalla selvaggina sottoposta a prelievo selettivo, costringendo le parti ad instaurare lunghi e costosi procedimenti giudiziali, che (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)
Torna all'inizio