Leggi

Genova: ecco dove rivolgersi per vendere la carne di ungulati

0

In provincia di Genova i cacciatori possono vendere la carne degli animali uccisi (cinghiali, caprioli, daini) già dal dicembre del 2010. Ecco indirizzi e numeri di telefono utili per avere informazioni.

Genova – In provincia di Genova i cacciatori possono vendere la carne degli animali uccisi cinghiali, caprioli, daini) già dal dicembre del 2010, quando una delibera della Giunta regionale emanò delle linee guida che dettavano le regole per selezionare le carcasse commercializzabili, macellarle e venderle.

Quella delibera fu il frutto di un lungo percorso avviato e (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)

Il Porto d’armi scadrà al compleanno

0

Il decreto legge 9 febbraio 2012, n. 5, ha stabilito che i documenti di identità e di riconoscimento, tra i quali figura il Porto d’armi, scadranno in futuro il giorno del compleanno del titolare. Per i titoli attualmente in vigore, la durata è prorogata automaticamente alla data di nascita immediatamente successiva alla scadenza naturale prevista (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)

Sacchetto, Speciale caccia 2012: ecco cosa cambia per i cacciatori

0
A poche settimane della nuova stagione di caccia in Piemonte, l’assessore regionale Claudio Sacchetto dirama una pubblicazione nella quale informa i cacciatori dei risultati finora ottenuti sul fronte venatorio, tra cui il decadimento del referendum abrogativo sulla caccia.
La brochure anticipa l’intenzione di dare vita a partire dal 2013 alla festa Regionale del cacciatore “per far toccare con mano ai cittadini la valenza dell’attività venatoria anche in Piemonte”.
Infine con uno schema dettagliato l’assessore informa che, abrogata la Legge Regionale 70/1996, resta in vigore la Legge Nazionale 157/92, la quale tra le altre cose, consente l’allargamento delle specie (altro…)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)

Piemonte, abolito il divieto di percorrere le strade nei parchi con armi

0

Mentre si attende ancora di conoscere le sorti del Referendum piemontese, giunge dalla regione la notizia che grazie al voto dell’emendamento n. 39 – Vignale, primo firmatario – alla Legge Finanziaria 2012 in questi giorni in discussione in Consiglio Regionale, in Piemonte è stato abolito il divieto di (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)

Nuove direttive per la commercializzazione degli animali abbattuti dai cacciatori

1

AOSTA. Garantire la sicurezza degli alimenti più consumati. A questo obiettivo la Regione Autonoma Valle d’Aosta ha riservato un nuovo “Progetto selvaggina cacciabile”, ridefinendo la procedura per la vendita della fauna abbattuta dai cacciatori. Prelievi realizzabili attraverso la caccia e l’attività di controllo. (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)

Porto d’armi, arriva il chiarimento: la durata rimane di 6 anni

0

Porto d’armi, arriva il chiarimento

A seguito delle sollecitazioni ricevute il Ministero dell’Interno ha provveduto ad emanare la circolare 557PAS12982.AP3 del 22 febbraio 2012, che chiarisce definitivamente che la modifica dell’art. 42 TULPS contenuta nel decreto semplificazione non riguarda il porto d’armi uso caccia e tiro a volo. La durata di questi ultimi rimane quindi di sei anni. La circolare infatti recita: (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)
Torna all'inizio