Liguria

Tornano i lupi: tre pecore sbranate

0

Lupo2Savona – I lupi tornano a far paura. Cinque pecore sono state attaccate nella notte di domenica: tre sono morte, due in agonia dopo essere state azzannate al collo e a una coscia. È il tragico bilancio di una nuova notte di paura nelle vallate di Giusvalla: tra Val Bormida e la Val d’Erro. Sono tornati i predatori e tra gli allevatori sale la preoccupazione. «Domenica mattina non (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)

Stop al piombo contro i cinghiali

0

Addio piombini per la caccia al cinghiale, ai daini ai caprioli. Quelli che si usano nelle armi che, in gergo, si definiscono ad “anima liscia”. E stop alla caccia dei fagiani nel mese di dicembre. Ieri il Tar riunito in seduta collegiale ha confermato in parte quanto aveva già disposto un mese fa, il 17 di settembre, accogliendo alcuni punti del ricorso del Wwf, rappresentato dall’avvocato Daniele Granara, contro il calendario venatorio regionale: e in particolare sul tipo di munizioni che si possono utilizzare per abbattere gli ungulati.

Ma sul punto delle due giornate aggiuntive di caccia che erano (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)

Castelvecchio, daini sulla strada: agricoltori sostengono lamentele sindaco

0

La Confederazione Italiana Agricoltori di Savona accoglie con assoluta adesione e solidarietà le dichiarazioni del sindaco di Castelvecchio di Rocca Barbena, Marino Milani, sull’invasione degli animali selvatici nell’entroterra, causa di numerosi incidenti stradali.

“Purtroppo gli incidenti stradali causati dai selvatici sono sempre più frequenti – dichiara il presidente Aldo (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)

Storia a lieto fine di un capriolo ma il suo compagno muore d’infarto

0

E’ stagione dell’amore per i caprioli, e così i maschi più forti allontanano dal branco quelli più deboli. Che possono finire nei guai. Come è successo a due esemplari recuperati dalla polizia provinciale: entrambi erano caduti nel greto di due fiumi, senza riuscire ad uscirne. Alla fine uno è stato salvato, l’altro purtroppo no. Storia a lieto fine per l’animale segnalato da alcuni (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)

Più abbattimenti di cinghiali per salvaguardare le coltivazioni ed esercizio costante della caccia

0
Oggi in I e II commissione in Provincia è stato illustrato dall’Assessore Alberto Bellotti il calendario e il regolamento regionale per l’esercizio venatorio in Provincia, approvato giusto ieri in Regione. L’apertura sarà anticipata a metà settembre e che si chiuderà il 2 gennaio.
Bellotti ha proposto, al fine di ottimizzare il piano faunistico, di incrociare i dati dei tesserini dei cacciatori e delle squadre di caccia al cinghiale per capire esattamente quante ore di caccia (altro…)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)

Liberato cinghiale dal laccio dei bracconieri

0

La Spezia – Gli agenti del Corpo Forestale dello Stato intensificano i controlli per reprimere la pratica del bracconaggio.

Nel pomeriggio della giornata di ieri, il personale in forza al comando della stazione di Mattarana e del comando di Sesta Godano sono intervenuti – su segnalazione di un abitante della zona – in località Roggiano, piccola frazione nel territorio del (altro…)

VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0.0/10 (0 voti ottenuti)
VN:F [1.9.22_1171]
Voto: 0 (da 0 voti)
Torna all'inizio